Orecchiette pugliesi con le Cime di Rapa

Orecchiette pugliesi con le Cime di Rapa

Pulite 1,20 kg di cime di rapa, selezionando le foglie e gli steli più teneri. Sciacquate con abbondante acqua fresca per almeno tre volte, fino a eliminare ogni residuo di terra. Dividete le cime dalle foglie e tenete tutto da parte.

In una padella molto capiente fate scaldare dell’olio, unitevi 3 spicchi d’aglio e 5 filetti di acciuga sott’olio. Fate dorare l’aglio e fate sciogliere l’acciuga. Spegnete il fuoco.

Mettete a bollire l’acqua in una pentola capiente. Appena l’acqua avrà raggiunto il bollore, salate e aggiungete le cime di rapa.

Fate cuocere per circa 5 minuti, poi unite 600gr di orecchiette pugliesi. Scolate un pò al dente e versate le cime e la pasta nella padella con gli altri ingredienti e, a fiamma vivace, terminate la cottura mescolando bene.

Spolverate con il peperoncino in polvere e servite.

Media

30 min

Orecchiette pugliesi N.79

Le immagini utilizzate per definire le ricette sono largamente diffuse su internet o ritenute di pubblico dominio.
Su tali immagini il sito non detiene, quindi, alcun diritto d’autore. Se detenete il copyright di qualsiasi immagine o contenuto presente su questo sito o volete segnalare altri problemi riguardanti i diritti d’autore, potete inviare una mail a poiatti@poiatti.it.