Pasta estiva

Pasta estiva

Si mangia fredda. Preparare il seguente intingolo:

  • 1 mezzo bicchiere d'olio d'oliva vergine;
  • 1 spicchio d'aglio schiacciato;
  • 1 cipolla affettata fine;
  • 3 filetti d'acciughe tritate;
  • 1 mezzo peperone giallo arrostito pelato e tagliato a pezzetti;
  • 1 manciatina di pinoli;
  • 1 manciatina d'olive nere;
  • Un cucchuaio di capperi sotto sale lavati;
  • 1 manciata di fave fresche.

Salare, pepare, e togliere l'aglio. Far cuocere al dente in abbondante acqua, precedentemente salata, 400gr di farfalle. Condire bene i ditali con l'intingolo e lasciarli raffreddare, girandoli di tanto in tanto. Prima di servire aggiungere:

  • 4 bei pomodori maturi tagliati a pezzetti e privati dei semi;
  • Abbondante basilico tritato;
  • 2 o 3 cappelle di funghi coltivati tagliati a fettine;
  • 100gr di formaggio primo sale tagliato a dadini.

La ricetta gustosissima, può essere variata secondo il gusto e la fantasia personale.

Facile

Veloce

Farfalle N.83

Le immagini utilizzate per definire le ricette sono largamente diffuse su internet o ritenute di pubblico dominio.
Su tali immagini il sito non detiene, quindi, alcun diritto d’autore. Se detenete il copyright di qualsiasi immagine o contenuto presente su questo sito o volete segnalare altri problemi riguardanti i diritti d’autore, potete inviare una mail a poiatti@poiatti.it.