Pasta con le Sarde

Pasta con le Sarde

Fate rinvenire 80gr di uvetta appassita in acqua tiepida.

Eviscerate, spinate e lavate 600gr di sarde. Togliete la testa e fatele a filetti, pezzi medio piccoli.

Mettete a bollire l’acqua in una pentola. Pulite 3 finocchietti selvatici, tagliate il cuore a piccoli spicchi e metteteli a bollire per non più di 5-6 minuti. Tenete da parte l’acqua, dove cuocerete anche la pasta.

Cuocete le sarde alla griglia o in padella, poi conditele e tenete da parte.

Tagliate 1 cipolla gialla finemente e in una padella capiente fatela stufare in olio di oliva per 5 minuti, aggiungete 50gr di pinoli, l’uvetta, dello zafferano ed i finocchietti, condite con pepe e lasciate andare a fuoco dolce per 10 minuti. Se il sugo si asciuga troppo, allungatelo con un po’ di acqua di cottura.

Aggiungete le sarde e spegnete.

Cuocete 500gr di bucatini n°5 nella stessa acqua dove avete cotto i finocchi.

In una padella mettete 2 cucchiai di olio e rosolate del pan grattato finché non diventa bello dorato.

Scolate la pasta al dente e conditela con il sugo di sarde, cospargete con il pan grattato e servite subito in tavola.

Media

20 min

Bucati N.5

Le immagini utilizzate per definire le ricette sono largamente diffuse su internet o ritenute di pubblico dominio.
Su tali immagini il sito non detiene, quindi, alcun diritto d’autore. Se detenete il copyright di qualsiasi immagine o contenuto presente su questo sito o volete segnalare altri problemi riguardanti i diritti d’autore, potete inviare una mail a poiatti@poiatti.it.